CUM DUCO di Stefano D'Amico. Per info e prenotazioni +39 331.5656776

Percorso integrato : La Santa Casa + la Basilica + gli antichi Appartamenti pontifici + il Castello

  • 15-piazza-e-basilica
  • 1santacasa
  • 3-fontana-maggiore
  • 45-absidi-e-mura-orizzontale-2
  • 51-vanvitelli-campanile-2
  • 3salapomarancio
  • loreto-absidi-e-bastione-1
  • sisto-v-1
  • 2santacasaesterno-riv-mar

Descrizione del percorso:

Il percorso riassume in se tutti gli altri precedenti e prende in esame il Santuario sotto ogni angolazione. L’esecuzione del percorso, che ha una durata di almeno quattro ore, va programmata facendo in modo di darne inizio al mattino alle ore 9,00 ed al pomeriggio alle ore 14,00. Nei giorni festivi e pre festivi l’itinerario è realizzabile esclusivamente in alcune fasce orarie.

Svolgimento del percorso:

1) Rendez-vous con la guida nella piazza del Santuario, in prossimità della Fontana maggiore, di fronte alla facciata della basilica (sotto gli adiacenti porticati in caso di pioggia)

2) Illustrazione della Santa Casa: la reliquia sotto il profilo storico,artistico e religioso. La santa Casa e gli Angeli.

3) Illustrazione del percorso fortificato delle absidi: i camminamenti di ronda (il percorso dei camminamenti di ronda verrà svolto dal basso, seguendo il perimetro delle absidi della basilica e qui entrando nelle basi dei torrioni e visitando le imponenti cisterne per la raccolta delle acque piovane quali depositi idrici per gli assedi

4) Illustrazione del percorso fortificato a nord: le “Centofinestre” ed il bastione di Porta Marina : il percorso, Illustra le fortificazioni settentrionali tra le quali il bramantesco palazzo delle “Centofinestre”, Porta Marina, il Bastione circolare, il cammino lungo le mura ed i due bastioni pentagonali.

5) Porta Romana e bastione omonimo: il percorso giunge quindi alla principale porta urbica : Porta Romana Per proporre la visita all’interno del maestoso bastione a mezzogiorno di cui si posson vedere le cannoniere e La cisterna. Illustrazione delle porte Romana ed Osimana. Chiusura del percorso nella porta d’accesso alla Piazza e con l’illustrazione delle fortificazioni esterne del Palazzo Apostolico su Via Sisto V.

6) Ingresso in piazza ed accesso agli antichi appartamenti pontifici: Visita al Museo Antico tesoro

7) Bozzetto originale della cupola di Loreto: illustrazione degli affreschi della Cupola di Loreto con la storia del Dogma dell’Immacolata eseguita sul modello originale realizzato da Cesare Maccari nel 1884.

8) L’iconografia della Madonna di Loreto dal Gotico ,al Rinascimento ed al Barocco su opere originali. Il viaggio della Santa Casa nei dipinti dell’Heinz e della celebre Traslatio del XVI secolo

9) Il tesoro della Santa Casa: ori, gemme, argenti e pietre preziose donate da pontefici, sovrani, aristocratici e gente comune tra il XVI ed il XX secolo

10) Il tesoro della Santa Casa: ori, gemme, argenti e pietre preziose donate da pontefici, sovrani, aristocratici e gente comune tra il XVI ed il XX secolo

11) Opere Pittoriche di : Guercino, Guido Reni, Peter Van Laer, Antonio da Faenza, Annibale Carracci, Girolamo Muziano, Pellegrino Tibaldi, Felice Damiani, Filippo Bellini, Antonio Zanchi, Crespi, Baglione

12) La collezione degli arazzi raffaelleschi: i nove pezzi, realizzati sui cartoni di Raffaello Sanzio per gli arazzi sistini commissionati da Leone X dè Medici , furono tessuti da Enrico Mattens nel 1624 e sono considerati -per qualità ed eccellenza esecutiva – tra i più belli al mondo. Vi sonno illustrati gli Atti degli Apostoli.

13) Stanza di Giovanni XXIII: stanza dove dormì papa Giovanni XXIII in occasione del pellegrinaggio del 1962

14) I quadri di Lorenzo Lotto: il grande pittore veneto Lorenzo Lotto, morto a Loreto nel 1556, lasciò alla basilica Le sue nove opere, oggi raccolte in un’unica sala

15) I vasi da Spezieria dei Duchi d’Urbino di Orazio Fontana : la collezione principale consta di due nuclei di cui il primo ,di 350 pezzi, attribuito al Fontana ed un’altro, di 155, dei Patanazzi, Considerata qualitativamente una delle principali collezioni di maioliche istoriate del mondo, vi compaiono storie bibliche e mitologiche.

16) Gli ex voto dipinti ed i pupi da presepe : l’ultimo piano del museo è dedicato alla devozione popolare verso La Madonna di Loreto, ben visibile attraverso le tavolette dipinte degli ex voto dal XV al XIX secolo

17) Ingresso all’interno della basilica di Loreto

18) Atrio della Sala del Tesoro: capolavori del Reni, Veronese, Tiarini, Jacopo da Bassano, Fanelli.

19) La volta della Sala del Tesoro: il capolavoro di Cristoforo Roncalli detto il Pomarancio nell’affresco della vita di Maria. Storia del Tesoro della Santa Casa.

20) Il Rivestimento marmoreo della Santa Casa: illustrazione del capolavoro marmoreo concepito dal Bramante e scolpito dal Sansovino, Tribolo, Bandinelli, D’Aimo, Montelupo, di fratelli della Porta e Lombardo. L’opera è per dimensioni la massima impresa scultorea del Rinascimento italiano

21) La Sagrestia di San Marco affrescata da Melozzo da Forlì ( 1477) e la Sagrestia di San Giovanni affrescata da Luca Signorelli (1481) . La cappella dei duchi di Urbino

22) Le cappelle delle Nazioni: illustrazione delle cappelle di Francia, Spagna, Tedesca, Polacca, Americana

23) I mosaici di scuola romana nelle cappella della navata

24) I capolavori bronzei: il battistero, le porte della Santa Casa e della basilica ed il monumento a Sisto V

25) Fine del servizio di visita guidata

 

PersoneCosto a personaCosto complessivo
Da 1 a 5 persone20.00 €100.00 €
Da 6 a 20 persone-100.00 €
( 2.00€ aggiuntive per ogni persona oltre la ventesima)

DURATA DEL PERCORSO:
H 4.00

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
COSTI DEGLI INGRESSI PER GRUPPI:

Noleggio Radio Auricolari (obbligatori per le guida all’interno della basilica) : euro 1,50 a persona
Biglietto d’ingresso al Museo Antico Tesoro : euro 3,00 a persona (tariffa per gruppi sopra le 20 unità)

°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

ORARI  E  GIORNI  IN CUI IL PRESENTE  PERCORSO  SI PUO’ SVOLGERE : 

Tutti i giorni feriali fino alle 18,00. Il sabato mattina con inizio alle ore 9,00; il sabato pomeriggio con inizio alle ore 13,30;

La Domenica mattina con inizio alle ore 9,00 ; la Domenica pomeriggio con inizio alle ore 13,30

  • VISITA GUIDATE MOSTRA MADDALENA LORETO

    VISITA GUIDATE MOSTRA MADDALENA LORETO

    VISITE GUIDATE ALLA MOSTRA “LA MADDALENA TRA PECCATO E PENITENZA”
    A CURA DI VITTORIO SGARBI
    MUSEO ANTICO TESORO -PALAZZO APOSTOLICO DI LORETO

Contributi Fotografici
Cum Duco di Stefano D’Amico-Via F.lli. Brancondi 128 -60025 Loreto (An) P. Iva 02583600420 mail: info@guidamico.it
Guida Turistica Abilitata dalla Provincia di Macerata ai sensi della legge Regione Marche n° 4 / 1996
e dalla Delegazione Pontificia per il Santuario della Santa Casa di Loreto
web agency
Privacy Policy